Il programma della tre giorni a VICENZA | Patrimonio vergognoso dell’UNESCO

digiuno_dicembre_vicenza_2012«Nel giorno dell’Immacolata, 100 fumogeni rossi da segnalazione nei pressi della nuova base militare USA di Vicenza, uno sconfinamento, una disinstallazione temporanea, che sarà ben visibile dal piazzale di Monte Berico, una performance di contrasto per alimentare il nostro immaginario senza retrocedere di un passo di fronte alla volgarità politica che ha trasformato una città culturale in una città militare».

Dal testo del Programma della tre giorni che prepara e segue l’azione VERGOGNA_VICENZA_UNESCO >> 2° DIGIUNO COME RESISTENZA NEL SEGNO DELL’AMORE verso L’INAUGURAZIONE DELLA BASE USA DAL MOLIN.
A lato il volantino (cliccando sopra si scarica il PDF).
Sotto il programma.

VENERDI’ 7 DICEMBRE
Corso Palladio angolo con contrà Cavour o contrà del Monte (*)
dalle ore 9,00 alle 20,30
Anziani che digiunano, costruttori di una città di pace per i propri nipoti
Gazebo per la raccolta di firme a sostegno di petizioni.
Infopoint al gazebo: presentazione degli effetti negativi della viabilità statunitense a Vicenza, le omissioni del Piano Urbano della Mobilità (PUM) e il progetto nel Piano degli Interventi della nuova tangenziale di collegamento al Dal Molin da Lobia (Caldogno) a viale Ferrarin,
Conferenza stampa (interverrà anche don Nandino Capovilla, segretario nazionale di Pax Christi Italia)

dalle 16,30 alle 20,30
Vicenza: città di guerra e pace (videoproiezioni)
(*) presentata regolare richiesta di autorizzazione

Piazza Araceli – Oratorio delle monache nella chiesa di Araceli vecchia
Ore 20,30- 23,00
A Vicenza: “L’obbedienza non è più una virtù, ma la più subdola delle tentazioni”
Adattamento teatrale della Lettera ai cappellani militari e della Lettera ai giudici di don Lorenzo Milani (1923-1967), per la regia di Giancarlo Monticelli e Sergio Chillè.
“Non posso dire ai miei ragazzi che l’unico modo di amare la legge è d’obbedirla”: una riflessione serrata sulla guerra, per parlare dell’arte sottile dell’educazione alla responsabilità, perché chi si dice pacifista si faccia costruttore di pace.
Lo spettacolo della durata di un’ora sarà preceduto dalla lettura di alcuni documenti sul tradimento della città di Vicenza e sarà seguito da un dibattito.
Ingresso con offerta libera(*)
Luoghi dove incontrarci
Il simbolo (*) indica i luoghi pubblici per i quali, dopo averne preventivamente verificata la disponibilità con l’ufficio cultura del Comune, abbiamo richiesto l’autorizzazione e per i quali – al momento di andare in stampa – siamo in attesa di una risposta formale.

SABATO 8 DICEMBRE
Piazzale di Monte Berico – angolo del pennone dell’alzabandiera (*)
dalle ore 9,00
camper e gazebo, tavolo per la raccolta di firme a sostegno di petizioni
dalle 12,00 alle 12,30
“VERGOGNA. Vicenza: patrimonio vergognoso dell’Unesco” (**)
Osservazione dal piazzale di Monte Berico dell’opera-azione artistica di Alberto Peruffo
“Nel giorno dell’Immacolata, 100 fumogeni rossi da segnalazione nei pressi della nuova base militare USA di Vicenza, uno sconfinamento, una disinstallazione temporanea, che sarà ben visibile dal piazzale di Monte Berico, una performance di contrasto per alimentare il nostro immaginario senza retrocedere di un passo di fronte alla volgarità politica che ha trasformato una città culturale in una città militare”. Da http://www.antersass.it/vergogna.htm
(**) in caso di maltempo verrà rinviata a domenica 16 dicembre

Colonnato fra Piazza Biade e Piazze dei Signori (*)
dalle 13,30 alle 21,00
camper e gazebo, tavolo per la raccolta di firme a sostegno di petizioni
“Vestiti di guerra”, installazione di storie vere di vittime dei conflitti armati a cura delle “Donne in rete”
ore 15,30 – 16,30
Ora di silenzio per la pace con gli striscioni e la mostra sulle basi militari nel nostro territorio preparati dalle “Donne in rete”
dalle 16,30 alle 21,00

Video proiezione delle immagini dell’opera-azione “VERGOGNA. Vicenza patrimonio vergognoso dell’Unesco”
(*) presentata regolare richiesta di autorizzazione

DOMENICA 9 DICEMBRE
Piazzetta Duomo (fronte Duomo) (*)
dalle 9,00 alle 20,00
invito all’incontro con persone/esponenti di differenti religioni e culture
gazebo e camper per la raccolta di firme e petizioni
letture ad alta voce dei più recenti documenti della chiesa vicentina sulla questione Dal Molin: Pastorale Sociale del lavoro (17.09.2006), Cesare Nosiglia, vescovo (21.01.2007), Consiglio Pastorale Diocesano (25.02.2007)
mostra sulle spese militari delle “Donne in rete”
ore 11,00
Verso l’inaugurazione della base USA Dal Molin: lutto non festa.
Laboratorio aperto al concorso di disponibilità, idee ed elaborati per realizzare simboli/segni di lutto individuale e pubblico
Piazza Duomo – Oratorio del Gonfalone
ore 12,00 – 12,45
Preghiera e digiuno per la pace, a cura di mons. Giandomenico Tamiozzo
parte prima: ascolto della parola di Dio, recita del rosario
ore 12,45 – 14,00
parte seconda: riflessione sul digiuno nel cristianesimo e nelle altre religioni
Piazzetta Duomo (fronte Duomo) (*)
dalle 15,30 allle17,00
mostra sulle spese militari preparata dalle “Donne in rete”
“Tagli: alle spese sociali SI, alle spese militari NO: va bene così?”
Tavola rotonda con un rappresentante del Consorzio Cooperative Sociali PRISMA, Agostino Migliorini (Comunità Giovanni XXIII°) e Angelo Azzalini (naturalista, pacifista).
Hai mai pensato a quanto spende l’Italia per la guerra? Nel 2010 l’intervento in Afghanistan ci è costato quasi 700 milioni di euro, circa 500 euro al giorno per ogni militare. E per un cittadino disabile? 278 euro mensili per ogni cittadino invalido civile, tagliando pesantemente le altre spese per servizi di prima necessità.
dalle ore 16,30 alle 19,00
Vicenza: città di guerra e pace (videoproiezioni)
(*) presentata regolare richiesta di autorizzazione

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...