Archivi del mese: maggio 2013

UNA VITA FRUGALE | Alberto Peruffo presenta gli amici di Malga Sorgazza | Il COMUNE dei Beni Comuni

Dopo le serate con Ilvo Diamanti e Carlo Petrini, dopo Serge Latouche, il Comune dei Beni Comuni – l’importante rassegna organizzata dal Comune di Santorso – chiama a testimoniare Alberto Peruffo e gli amici di Malga Sorgazza, Carla e Maurizio.

UNA VITA FRUGALE | Alberto Peruffo presenta gli amici di Malga Sorgazza | Il COMUNE dei Beni Comuni

Dopo le serate con Ilvo Diamanti e Carlo Petrini, dopo Serge Latouche, il Comune dei Beni Comuni – l’importante rassegna organizzata dal Comune di Santorso – chiama a testimoniare Alberto Peruffo e gli amici di Malga Sorgazza, Carla e Maurizio.

CARNIVAL KING OF EUROPE | Giovanni Kezich, Antonella Mott e Michele Trentini a Brendola | Proiezione speciale per il Ventennale di PIANO INFINITO

Lunedì 27 maggio alle ore 21.00 in arrivo a Brendola per il VENTENNALE di PIANO INFINITO la prima proiezione pubblica vicentina della nuova edizione di CARNIVAL KING OF EUROPE, il docufilm pubblicato da Antersass per conto del MUCGT – il

CARNIVAL KING OF EUROPE | Giovanni Kezich, Antonella Mott e Michele Trentini a Brendola | Proiezione speciale per il Ventennale di PIANO INFINITO

Lunedì 27 maggio alle ore 21.00 in arrivo a Brendola per il VENTENNALE di PIANO INFINITO la prima proiezione pubblica vicentina della nuova edizione di CARNIVAL KING OF EUROPE, il docufilm pubblicato da Antersass per conto del MUCGT – il

L’UNESCO RISPONDE | Protocollata la VERGOGNA di Vicenza a livello internazionale

UNESCO. PROTOCOLLATA LA VERGOGNA DI VICENZA A LIVELLO INTERNAZIONALE. BUONE ELEZIONI, POVERA VICENZA. Così scrive da Parigi, dall’Ufficio Europa-Stati Uniti, la Presidenza Unesco per firma della sua più alta carica, Petya Totcharova, dopo aver ricevuto la lettera del 21 febbraio

L’UNESCO RISPONDE | Protocollata la VERGOGNA di Vicenza a livello internazionale

UNESCO. PROTOCOLLATA LA VERGOGNA DI VICENZA A LIVELLO INTERNAZIONALE. BUONE ELEZIONI, POVERA VICENZA. Così scrive da Parigi, dall’Ufficio Europa-Stati Uniti, la Presidenza Unesco per firma della sua più alta carica, Petya Totcharova, dopo aver ricevuto la lettera del 21 febbraio