CENT’ANNI A NORDEST | in libreria il nuovo libro di WU MING 1 | Apre THE BURNING e focus su THE WANDERING

100annithumb_whiteIn libreria dal 4 giugno 2015, la versione ampliata e aggiornata del reportage narrativo apparso in tre puntate su Internazionale. Citando l’articolo apparso su GIAP:

Cent’anni a Nordest si apre con «The Burning Cemetery», installazione antimilitarista ideata e realizzata da Alberto Peruffo a Bocchetta Paù, sull’altipiano di Asiago, il 7 agosto 2013. La foto di copertina, parte della serie «Silence / Shapes» di Filippo Minelli, è stata scelta per analogia col fumo rosso di Bocchetta Paù.

Clicca qui per continuare.

Il nuovo libro di Wu Ming 1 non solo parte da The Burning Cemetery per iniziare a raccontare dal punto vista storico e sociopolitico il Nordest, a cent’anni dalla guera granda, ma offre pure un approfondimento-suggestione sull’opera di origine – The Wandering Cemetery – e sulle conseguenze simboliche che queste operazioni artistico-civili hanno o potrebbero avere sull’immaginario di una collettività soggiogata dalla retorica delle celebrazioni e da una meditata cultura imbonitrice, sempre più atto di imbonimento delle masse che strumento di coscienza e progresso individuale e sociale.

«Era come se a parlare fosse stato il paesaggio» – Wu Ming 1, pag. 10.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...