Archivio della categoria: PFAS

/ CCC, PFAS

INCONTRI con il MINISTRO COSTA | CHIARE, FRESCHE E DOLCI ACQUE | riunione generale NO PFAS del 18 settembre

Martedì 11 settembre una delegazione di attivisti NO PFAS ha incontrato il Ministro dell’Ambiente Sergio Costa. La delegazione era composta da Alberto Peruffo, Piergiorgio Boscagin (Coordinamento Acqua Bene Comune libera dai PFAS), Danilo Del Bello ed Enrico Zulian (Comitato Zero

In evidenza / Lascia un commento
/ CCC, PFAS

INCONTRI con il MINISTRO COSTA | CHIARE, FRESCHE E DOLCI ACQUE | riunione generale NO PFAS del 18 settembre

Martedì 11 settembre una delegazione di attivisti NO PFAS ha incontrato il Ministro dell’Ambiente Sergio Costa. La delegazione era composta da Alberto Peruffo, Piergiorgio Boscagin (Coordinamento Acqua Bene Comune libera dai PFAS), Danilo Del Bello ed Enrico Zulian (Comitato Zero

In evidenza / Lascia un commento

PFAS ULTIMATUM ALLA PROCURA | incontro FORNACI ROSSE | post preparatori durante e dopo il PRESIDIO

Riportiamo di seguito il report di Vicenza Today dopo l’incontro tra Manuel Brusco, Luigi Lazzaro, Alberto Peruffo e Marco Milioni. In calce un video della serata e alcuni post lanciati da AP in rete per preparare la serata, nonché per

In evidenza / Lascia un commento

PFAS ULTIMATUM ALLA PROCURA | incontro FORNACI ROSSE | post preparatori durante e dopo il PRESIDIO

Riportiamo di seguito il report di Vicenza Today dopo l’incontro tra Manuel Brusco, Luigi Lazzaro, Alberto Peruffo e Marco Milioni. In calce un video della serata e alcuni post lanciati da AP in rete per preparare la serata, nonché per

In evidenza / Lascia un commento
/ PFAS

DEADLINE per la PROCURA. 10 PUNTI di Greenpeace, GIORNALISMO d’inchiesta e 10 QUESTIONI irrisolte. L’imbonimento delle MASSE | Lettera aperta

PFAS. Lettera aperta ai cittadini contaminati e alle industrie contaminanti, dopo il 22 aprile e la richiesta di concordato. +++ DEADLINE per la PROCURA. 10 PUNTI di Greenpeace, GIORNALISMO d’inchiesta e 10 QUESTIONI irrisolte. L’imbonimento delle MASSE | Lettera aperta

In evidenza / Un Commento
/ PFAS

DEADLINE per la PROCURA. 10 PUNTI di Greenpeace, GIORNALISMO d’inchiesta e 10 QUESTIONI irrisolte. L’imbonimento delle MASSE | Lettera aperta

PFAS. Lettera aperta ai cittadini contaminati e alle industrie contaminanti, dopo il 22 aprile e la richiesta di concordato. +++ DEADLINE per la PROCURA. 10 PUNTI di Greenpeace, GIORNALISMO d’inchiesta e 10 QUESTIONI irrisolte. L’imbonimento delle MASSE | Lettera aperta

In evidenza / Un Commento

Le responsabilità POLITICO/CULTURALI dell’inquinamento da PFAS | DISCORSO SUL PAPALAGI VENETO ovvero due fortissime provocazioni a margine della GIORNATA CONTRO I CRIMINI AMBIENTALI | Prima delle BARRICATE

«Sia chiaro una cosa: Zaia non è la soluzione, ma è la causa dell’inquinamento da PFAS. A meno che non faccia chiudere l’azienda e ricollochi tutti gli operai. A prescindere dal Commissario e dall’ignobile propaganda negazionista di Miteni Informa. Altrimenti?

In evidenza / Lascia un commento

Le responsabilità POLITICO/CULTURALI dell’inquinamento da PFAS | DISCORSO SUL PAPALAGI VENETO ovvero due fortissime provocazioni a margine della GIORNATA CONTRO I CRIMINI AMBIENTALI | Prima delle BARRICATE

«Sia chiaro una cosa: Zaia non è la soluzione, ma è la causa dell’inquinamento da PFAS. A meno che non faccia chiudere l’azienda e ricollochi tutti gli operai. A prescindere dal Commissario e dall’ignobile propaganda negazionista di Miteni Informa. Altrimenti?

In evidenza / Lascia un commento

LA CARICA di QUALITÀ e CONTENUTI del Movimento No Pfas contro i CRIMINI AMBIENTALI | documenti della Giornata DIFENDIAMO MADRE TERRA del 22 aprile 2018 | PAROLE, MUSICA e REPORTAGE FOTOGRAFICI senza confini

«Speriamo che il 22 sia stato davvero un inizio, un inizio dove il concetto di Crimine Ambientale sia stato messo per iscritto davanti ai responsabili primi del disastro, del reato ambientale, affinché il diritto all’ambiente, alla salute, venga prima del

In evidenza / 8 commenti

LA CARICA di QUALITÀ e CONTENUTI del Movimento No Pfas contro i CRIMINI AMBIENTALI | documenti della Giornata DIFENDIAMO MADRE TERRA del 22 aprile 2018 | PAROLE, MUSICA e REPORTAGE FOTOGRAFICI senza confini

«Speriamo che il 22 sia stato davvero un inizio, un inizio dove il concetto di Crimine Ambientale sia stato messo per iscritto davanti ai responsabili primi del disastro, del reato ambientale, affinché il diritto all’ambiente, alla salute, venga prima del

In evidenza / 8 commenti

DIFENDIAMO MADRE TERRA | verso la Prima Giornata Nazionale contro i Crimini Ambientali | con YAEL DECKELBAUM | anteprima con FELICE CASSON

IL MOVIMENTO NO PFAS UNITO ACCERCHIA LA MITENI | 22 aprile 2018. Una grande giornata di incontro, relazioni, mobilitazione – per la prima volta centrata sul concetto di crimine ambientale – nel giorno mondiale della Terra. Attesi ospiti, associazioni, gruppi, comitati, movimenti da tutta la Regione, da varie parti d’Italia, e non solo.

In evidenza / 2 commenti

DIFENDIAMO MADRE TERRA | verso la Prima Giornata Nazionale contro i Crimini Ambientali | con YAEL DECKELBAUM | anteprima con FELICE CASSON

IL MOVIMENTO NO PFAS UNITO ACCERCHIA LA MITENI | 22 aprile 2018. Una grande giornata di incontro, relazioni, mobilitazione – per la prima volta centrata sul concetto di crimine ambientale – nel giorno mondiale della Terra. Attesi ospiti, associazioni, gruppi, comitati, movimenti da tutta la Regione, da varie parti d’Italia, e non solo.

In evidenza / 2 commenti

FELICE CASSON | verso la Prima Giornata contro i Crimini Ambientali | LE FABBRICHE DEI VELENI

Arriva presso la Sala Civica di Montecchio Maggiore, martedì 10 aprile, il grande magistrato veneziano Felice Casson, protagonista di alcune delle pagine più importanti del diritto nazionale in fatto di crimine ambientale. Ad accompagnarlo come relatori il medico del lavoro Edoardo

In evidenza / 3 commenti

FELICE CASSON | verso la Prima Giornata contro i Crimini Ambientali | LE FABBRICHE DEI VELENI

Arriva presso la Sala Civica di Montecchio Maggiore, martedì 10 aprile, il grande magistrato veneziano Felice Casson, protagonista di alcune delle pagine più importanti del diritto nazionale in fatto di crimine ambientale. Ad accompagnarlo come relatori il medico del lavoro Edoardo

In evidenza / 3 commenti