Articoli con tag: comune di vicenza

Le balle di Bulgarini sul GdV | IL PARCHEGGIATORE DELLA PACE | il post bannato su FB

Aggiornamento del 22 aprile 2017: un primo articolo sul Parcheggio della Pace su Vvox. Di fronte alla propaganda negazionista e “filoparcheggiatori della pace” del Giornale di Vicenza Alberto Peruffo scrive un post frontale – un’opinione personale a un personaggio “assente” che

Le balle di Bulgarini sul GdV | IL PARCHEGGIATORE DELLA PACE | il post bannato su FB

Aggiornamento del 22 aprile 2017: un primo articolo sul Parcheggio della Pace su Vvox. Di fronte alla propaganda negazionista e “filoparcheggiatori della pace” del Giornale di Vicenza Alberto Peruffo scrive un post frontale – un’opinione personale a un personaggio “assente” che

QUANDO LA CULTURA FA PAURA | Vicenza e Assisi. Sindaci della Vergogna | LETTERA e BROGLIACCIO UNESCO

Quando la cultura fa paura, ti chiama la Questura. Mi sono iscritto a un seminario. Culturale. / Di “alto profilo”, dichiarano. Qualche giorno dopo squilla il mio cellulare. Il capo della Digos. / / / / Dopo aver scritto in

QUANDO LA CULTURA FA PAURA | Vicenza e Assisi. Sindaci della Vergogna | LETTERA e BROGLIACCIO UNESCO

Quando la cultura fa paura, ti chiama la Questura. Mi sono iscritto a un seminario. Culturale. / Di “alto profilo”, dichiarano. Qualche giorno dopo squilla il mio cellulare. Il capo della Digos. / / / / Dopo aver scritto in

VICENZA MER(c)ETRICE BELLISSIMA | Alto Seminario Unesco | Verbigerazione // azione di consegna

Una nostra “verbigerazione” tra Questura, Istituzioni Pubbliche e Private, Giornale di Vicenza. Aderite moralmente – per invocare la nostra presenza al Seminario Comunale Unesco del 18 febbraio – diffondendo questo testo. Si può chiedere di partecipare fisicamente inviando una mail

VICENZA MER(c)ETRICE BELLISSIMA | Alto Seminario Unesco | Verbigerazione // azione di consegna

Una nostra “verbigerazione” tra Questura, Istituzioni Pubbliche e Private, Giornale di Vicenza. Aderite moralmente – per invocare la nostra presenza al Seminario Comunale Unesco del 18 febbraio – diffondendo questo testo. Si può chiedere di partecipare fisicamente inviando una mail